Commenta per primo
 
Sabato sera la Fiorentina di Vincenzo Italiano si troverà davanti la Juventus, in una sfida che ci dirà molto sull’attuale stagione viola: negli ultimi 90 minuti la squadra si giocherà l’accesso alle prossime coppe europee, Europa League o Conference League che sia. Tenuto conto dellle indisponibilità a centrocampo, con Castrovilli out per infortunio e Maleh per squalifica, Vincenzo Italiano è costretto a ridurre le rotazioni del centrocampo della Fiorentina a soli quattro elementi: AmrabatBonaventuraDuncan e Torreira. Tre di questi partiranno dall’inizio e uno si accomoderà in panchina, pronto a subentrare a partita in corso.
 
 
Nelle ultime partite il marocchino è salito di rendimento, con l’apoteosi della partita contro la Roma in cui è stato tra i migliori in campo. Assente per squalifica contro la Sampdoria, l’ex Verona si candida a tornare in campo dal 1’ contro la Juventus. Secondo il Corriere dello Sport-Stadio, quella contro i bianconeri potrebbe essere la prima volta in cui lui e Torreira giocano insieme dall’inizio. Anche perché nonostante sia in difficoltà di recente, rinunciare all’uruguaiano sarebbe tutt’altro che banale