Commenta per primo

Nel primo giorno della nuova Fiorentina di Delio Rossi, la sorpresa più viva viene dall'impiego di Romizi come titolare nell'amichevole contro la Rondinella. Approfittando delle assenze di alcuni titolari, il nuovo allenatore ha voluto vedere all'opera il centrocampista ex Reggiana, autentico sepolto vivo della gestione Mihajlovic. E Romizi non ha deluso schierandosi davanti alla difesa e divenendo con il passare dei minuti il fulcro della manovra viola. Chissà che Romizi, acclamato dai tifosi allo stadio e sul web, non costituisca il punto di svolta del nuovo corso della Fiorentina targata Delio Rossi.