Commenta per primo
"La nostra società è così forte che è riuscita a portare il proprio allenatore a fare il ct della nazionale italiana". Lo ha detto Diego Della Valle, patron dimissionario della Fiorentina, in un'intervista rilasciata a Sky Tg 24: "Prandelli - ha poi aggiunto - è arrivato alla guida dell'Italia perchè è bravo, ma soprattutto perchè ha avuto i fiorentini e la Fiorentina che non gli hanno mai fatto mancare il loro supporto. Spero sappia resistere alle pressioni che si possono avere in un ruolo come quello e che possa lavorare tranquillo come è riuscito a fare alla Fiorentina".

Poi sulla Fioentina: "I tifosi devono venire allo stadio e godersi le partite, perchè il calcio è uno sport che deve far divertire tutti, compresi i proprietari. In otto anni noi, insieme ai tifosi, abbiamo costruito una società che viene considerata un modello, dunque continuiamo a fare quello che facevamo prima: bando alle critiche, togliamo di torno i malumori e concentriamoci sul dire 'forza viola'".