Commenta per primo

'Leggendo la formazione con cui ha giocato ieri a Cesena la Fiorentina, ed i giocatori che poi sono entrati, D'Agostino e Marchionni, mi sono detto che dovremmo chiamarci Montedomini Football Club, ovvero come l'azienda sanitaria per anziani di Firenze'. L'ex portiere gigliato Giovanni Galli, ospite ai microfoni di Lady Radio, critica le scelte tecniche di Sinisa Mihajlovic, trovando nell'età media troppo elevata scesa in campo nelle ultime gare uno dei difetti principali della Fiorentina recente.

'Camporese aveva fatto sei-sette partite da titolare da migliore in campo, sbagliando solo contro l'Inter. Poi il difensore dell'Under 21 è stato messo in panchina, dunque è stato mandato in tribuna, e infine è tornato a giocare in Primavera, prima al Viareggio e poi in Coppa Italia. Dove è finito Camporese? Non è più bravo per la nostra prima squadra? Non discuto Gamberini e Natali, ma si parlava di Camporese come di un fenomeno un mese fa, ed è sparito. Se vogliamo essere il progetto giovani, come ha detto il club viola, non si può mettere in campo, come è accaduto a Cesena, un solo elemento under 25, De Silvestri, con Babacar sistematicamente escluso dalle scelte offensive'.