8

Il club manager della Fiorentina Vincenzo Guerini è ancora su di giri per la vittoria contro la Juve. 'Io penso che se avessimo fatto un sondaggio su come battere i bianconeri, in molti avrebbero risposto di volerli battere con una bella rimonta - le sue parole al sito Violanews.com -. Ciò che è successo va al di là di ogni logica, è qualcosa di bellissimo: non c'era nessun segnale dopo lo 0-2, eravamo in difficoltà, e invece siamo riusciti a reagire. Sono orgoglioso di lavorare con questo gruppo. La mitraglia di Tevez e Pogba? Ha dato noia a parecchi, non soltanto a calciatori e dirigenti viola. Volevano imitare Batistuta, non ci sono riusciti. Dalle mie parti si dice: un po' per uno e in braccio alla mamma. A chi dedico la vittoria? Ad Andrea Della Valle: io ricordo molto bene il suo volto dopo lo 0-5 del marzo 2012, ricordo la sua rabbia e la sua delusione. Oggi si è preso una bella rivincita. Questa è la vittoria più bella contro la Juve della storia della Fiorentina'.