Commenta per primo
La Nazione sottolinea che il ritorno di Borja Valero alla Fiorentina è stato determinato dalla volontà del giocatore stesso. Il quotidiano si domanda se non si sia trattato di una scelta anche in prospettiva futura, dopo la fine della carriera del centrocampista, che è stato disposto ad accettare un contratto fino a giugno con una base di partenza ridotta e molte variabili legate alle presenze e ad altri parametri.