608
Ecco la moviola di Fiorentina-Juventus, match in programma questa sera allo Stadio Franchi di Firenze e decisiva per le sorti del titolo:


PRIMO TEMPO

16' GOL ANNULLATO A KHEDIRA - La Juventus riesce ad andare in rete con Khedira ma l'arbitro annulla per fuorigioco: giusta la decisione di Tagliavento, il tedesco era al di là della linea difensiva al momento del passaggio.

20' GOL REGOLARE DELLA FIORENTINA - Passano quattro minuti e si ripete la situazione ma a parti invertite: questa volta Tagliavento annulla per fuorigioco il gol di Bernardeschi, ma il giocatore è in posizione regolare al momento del passaggio, tenuto in gioco da Barzagli (foto Eurosport).

39' GOL JUVE - Nessun dubbio sul vantaggio della Juventus: cross di Khedira, Pogba in posizione regolare fa sponda di testa e Mandzukic realizza arrivando a rimorchio.

43' PROTESTE FIORENTINA - Marcos Alonso si lamenta in area della Juve: il laterale della Fiorentina incorna su calcio d'angolo e spedisce a lato, protesta per il disturbo di Rugani che lo trattiene, episodio sospetto.

SECONDO TEMPO

12' AMMONITO GONZALO - Tagliavento ha ammonito Gonzalo Rodriguez per un fallo al limite dell'area su Dybala: decisione giusta, il difensore colpisce duramente le gambe dell'attaccante bianconero.

17' GRAZIATI ALONSO E DYBALA - Tagliavento chiude un occhio su Marcos Alonso che colpisce in ritardo Lichsteiner, poteva fischiare fallo, successivamente Dybala colpisce con un pestone Borja Valero: l'arbitro concede la regola del vantaggio alla Fiorentina, ma l'attaccante della Juventus meritava un cartellino giallo.

27' AMMONITO RUGANI - Rugani commette fallo tattico a centrocampo su Bernardeschi: corretta l'ammonizione.

36' PAREGGIO FIORENTINA - 
Come in occasione del vantaggio bianconero tutto regolare: nessun fallo su Bonucci che perde palla, Kalinic riceve e insacca.

38' SECONDO VANTAGGIO JUVE - Batti e ribatti in area della Fiorentina su calcio d'angolo, il pallone arriva a Morata che segna: anche qui tutto regolare. Giusta anche l'ammonizione a Morata che nell'esultanza si toglie la maglietta.

43' RIGORE PER LA FIORENTINA - Tagliavento concede calcio di rigore alla Fiorentina per intervento di Cuadrado su Kalinic: il contatto sembra di lieve entità e non giustifica l'assegnazione del rigore.