Commenta per primo

Houssine Kharja non è pienamente convinto dell'offerta economica della Fiorentina, e il suo passaggio in comproprietà dal Genoa al club viola ha subito nelle ultime ore una brusca interruzione. Il centrocampista marocchino, per cui i d.s. Stefano Capozucca e Pantaleo Corvino venerdì scorso avevano trovato un accordo, non ritiene l'offerta di un contratto pluriennale ad un milione di euro a stagione congrua per le sue esigenze, e così nelle ultime ore l'uomo mercato della Fiorentina è tornato a bussare alla porta del Liverpool per chiedere nuovamente la disponibilità a trattare Alberto Aquilani.

L'ex giocatore anche di Roma e Juventus, che aveva interrotto le trattative per il suo passaggio in viola ad inizio agosto, non convinto della formula con cui sarebbe approdato a Firenze - prestito con diritto di riscatto -, alla luce del fatto che nei Reds è ormai emarginato (tribuna per lui nell'esordio casalingo contro il Sunderland) secondo Pantaleo Corvino potrebbe ripensarci, e non a caso i contatti con il suo procuratore non si sono mai interrotti. Anzi, la Fiorentina con Franco Zavaglia sta concludendo anche il trasferimento di un altro dei suoi assistiti, ovvero Cesare Bovo. Sempre da parte del Liverpool continua l'interesse per Juan Manuel Vargas, trattativa che però Corvino vorrebbe separare da quella di Aquilani.