46
Giovanni Branchini chiede più spazio per Patrick Cutrone. L'agente dell'attaccante viola ha dichiarato a Lady Radio: "Cutrone è stato fortemente voluto dalla Fiorentina, è stata un'operazione anche abbastanza costosa e complicata, di grande soddisfazione per il club e per il giocatore. Per un motivo o per l'altro, tranne un periodo della scorsa stagione in cui è stato impiegato con regolarità, ora è entrato nel dimenticatoio. Vediamo quel che succederà e poi trarremmo delle conclusioni. Mi avrebbe fatto piacere che fosse trattato come gli altri, cosa che non è successo. La società non ha mai espresso qualche tipo di riserva su di lui, riconoscendogli serietà e disponibilità. Un attaccante ha bisogno di un po' di continuità e di morale, che la squadra giochi discretamente per poter fargli svolgere il proprio ruolo e fargli fare gol".