Non so quale scelta farà Montella quando tornerà a disposizione per il ruolo di portiere anche Tatarusanu. So che Neto si è dimostrato un grande professionista ed un eccellente portiere. Ha fatto una scelta per il suo futuro, che va rispettata ma credo che in tutte le parti d’Europa si mettano in campo elementi anche in scadenza di contratto e quindi fa bene la Fiorentina, visto che paga il giocatore, a usufruire delle sue prestazioni”. Così l’ex attaccante viola Cicco Baiano, oggi tecnico dello Scandicci (formazione militante nel campionato di serie D) ha parlato del momento in casa Fiorentina a poche ore dalla sfida di stasera contro il Milan. “Ilicic è un giocatore che conosco molto bene avendolo avuto a disposizione ai tempi in cui ero vice di Sannino a Palermo – ha aggiunto Baiano – E’un calciatore che ha delle capacità tecniche che pochi hanno ma ha anche un carattere particolare ed un atteggiamento in campo che già faceva arrabbiare i tifosi rosanero. Ha fatto bene Montella a dargli fiducia, a proteggerlo e a far si che oggi, anche alla luce del gol contro la Roma nell’andata degli ottavi di Europa League possa essere considerata una carta rivalutata. Secondo me le possibilità dei viola di qualificarsi per i quarti sono ancora del 50% e molto dipenderà da quanti elementi recupererà, soprattutto fra centrocampo ed attacco, Vincenzo Montella per la sfida dell’Olimpico”.