Commenta per primo
'C'è ancora molto tempo però è importante rinnovare il contratto di Aquilani perchè poi se si arriva all'ultimo anno, la Fiorentina sarebbe con la ghigliottina sopra la testa. Il procuratore, facendo l'interesse del giocatore, tende ad avvicinarsi alla scadenza del contratto perchè questo gli da' un'arma in mano molto valida. Va visto nel contesto del mercato che tipo di richieste può avere Aquilani'.
Così l'ex d.s. gigliato Tito Corsi ospite ai microfoni di Italia 7. 'L'offerta dell'Arsenal per Cuadrado mi sembra bassa, specie per il valore attuale del giocatore e nel contesto di questo mercato, dove le decine di milioni per gli elementi che risolvono le partite, come il colombiano, si sprecano – ha aggiunto Tito Corsi – Arrivare alle buste per questa vicenda è un rischio per tutte e due le squadre. L'Udinese può avere alle spalle una copertura di un club per il riscatto della propria meta' del giocatore. O i friulani e la Fiorentina si accordano per trasferire Cuadrado ad un altro club, o uno dei due club riscattano il giocatore attraverso una contropartita tecnica, perchè la squadra che lo cede, avrebbe in quel caso un indennizzo economico e di rimpiazzo tecnico. Cuadrado vale intorno ai 30 milioni come valore, ed è un'operazione da calcio estero, non a caso è da lì che vengono le offerte principale per il colombiano'.