Commenta per primo
Fiorentina-Torino 3-0

Sportiello 5,5:
disastroso con i piedi, fa correre più di un brivido ai propri compagni di squadra e ai propri tifosi con i suoi passaggi sbagliati. Questa sera è molto più fortunato che bravo.

Laurini 6,5: solamente tre giorni fa Niang era riuscito a mettere più volte in difficoltà Florenzi. Questa sera invece, finché agisce sulla sua fascia, il numero 11 del Torio non riesce a combinare nulla. Laurini si mette in luce anche con un paio di interessanti sovrapposizioni in fase offensiva. 

(dal 79' Bruno Gaspar: sv)

Pezzella 6: prestazione attenta e di sostanza per il numero 20 che insieme ad Astori forma una solida coppia difensiva.

Astori 6,5: se il Torino riesce ad arrivare solamente una volta alla conclusione su azione manovrata è anche merito suo che, specialmente nel primo tempo, non lconcede spazi agli attaccanti viola.

Biraghi 6,5: se Laurini slla destra è bravo a limitare prima Niang, poi Berenguer, Biraghi fa altrettanto sulla fascia sinistra con un avversario ostico come Iago Falque.

Benassi 7,5: per lui, che del Torino è stato anche capitano, questa non è stato di certo una partita come un'altra. Che avesse voglia di far bene, di fronte per altro all'allenatore che lo considerava una seconda / terza scelta si è capito immediatamente. Benassi non si è limitato a fare una buona partita, ma ha anche realizzato il gol che ha permesso alla Fiorentina di passare in vantaggio.

Badelj 6,5: ottima prestazione in mezzo al campo per il numero 5 viola che mette al servizio della squadra tutta la sua esperienza. Si fa apprezzare sia in fase di intedizione che in quella di impostazione.

Veretout 6: dei centroampisti viola è forse quello che si mette meno in luce, ma guadagna comunque la sufficienza grazie ad una prestazione matura.

Chiesa 6,5: ha il grande merito di procurarsi il rigore del 3-0 che chiude in netto anticipo la partita. La sua prestazione fino a quel momento era stato buona ma non eccezionale. 

Simeone 7: nella prima ora di gioco ha per due volte l'occasione per scrivere il suo nome sul tabellino dei marcatori ma arriva sempre tardi per un soffio all'appuntamento con il pallone. Si fa perdonare allo scoccare del 65' quando realizza lo splendido gol che permette alla Fiorentina di realizzare il 2-0.

(dal 72' Babacar 7: ottimo impatto sulla partita. Dopo appena un minuto dall'ingresso in campo segna su rigore il gol del 3-0 e poco dopo sfiora la doppietta).

Thereau 6: gli bastano pochi minuti di partita per far capire che con lui in campo per i difensori del Torino sarebbe stata una serata più complicata. Bravo nel svariare su tutto il fronte offensivo senza dare punti di riferimento ma sfortunato nel dover uscire dopo appena diciannove minuti.

(dal 19' Eysseric 6: nel secondo tempo sfiora il gol con una bella conclusione del limite che sfiora l'incrocio dei pali)


All. Pioli 7: stravince sul piano tattico la sfida nella sfida con l'allenatore granata Sinisa Mihajlovic. La sua Fiorentina è fortunata in occasioni delle due traverse colpite dai granata, ma nel secondo tempo ha il grande merito di giocare davvero un bel calcio.