Commenta per primo
Sassuolo-Fiorentina 3-3


Lafont 5: responsabilità sul primo e sul terzo gol dei neroverdi. La solita uscita spericolata nel primo caso, cattivo posizionamento sulla rete di Sensi dalla distanza

Laurini 6,5: contiene bene sia Di Francesco (solo un tiro dal limite) che Djuricic.
 
Milenkovic 5,5: mentre la Fiorentina cerca di riacciuffare il pareggio nei minuti di recupero, lui si fa espellere per proteste. Un segno di grande immaturità. 

Pezzella 6,5: partita molto accorta in fase difensiva, impreziosita dall'assist nel finale per Mirallas.

Biraghi 5,5: soffre da matti Berardi, apparso oggi incontenibile nella sua zona di competenza.  

Benassi 7: segna al 43' in tap-in il suo sesto gol stagionale e regala le ultime speranze alla Viola. Cuore del centrocampo 

Fernandes 7: prezioso sia sul primo (gran conclusione dal limite che si stampa sul palo), sia sul secondo gol della Fiorentina (colpo di testa che impegna Consigli, respinto sui piedi di Benassi). Fondamentale nella rimonta.

Veretout 6: non è ancora ai livelli dello scorso anno, sembra più bloccato, appesantito da troppi compiti difensivi.

Gerson 5,5: prestazione incolore, non punge e non rifinisce

(dal 31' st Mirallas 7: cambia la partita con i suoi spunti e segna il gol del pareggio al 6' minuto di recupero)

Vlahovic 5: non fa niente di particolare. Ma è un 2000, e forse è davvero troppo presto per assegnargli una maglia da titolare. 

(dal 10' st Simeone 7: la panchina lo scuote. Segna il primo gol in tap-in, con un pizzico di fortuna. Al suo grande impegno si affianca finalmente un po' di fortuna)

Pjaca 5: continua a deludere, Pioli lo lascia addirittura negli spogliatoi all'intervallo. 

(dal 1' st Chiesa 6: dà energia, certo, ma la Fiorentina non pareggia per merito suo)



All. Pioli 6: la Fiorentina soffre tanto il Sassuolo e subisce persino il 3-1, poi con il cuore e la grinta cancella un divario forse non tecnico ma tattico. Sta a lui inventarsi qualcosa, perché così comunque non va.