Napoli-Fiorentina 1-0

Dragowski 6.5
: mai concretamente impegnato da un Napoli che costruisce molto ma che inquadra raramente lo specchio della porta. Si fa trovare pronto su un cross deviato di Insigne. Non può nulla sulzielinski per evitare il 2-0la conclusione di Insigne da distanza troppo ravvicinata per essere intercettata. Ottimo, invece, su 

Milenkovic 6: fa il suo compito, con un grande contenimento sull'out mancino del Napoli, lì dove si sviluppano la maggior parte delle

Pezzella 5.5: guida la difesa con intelligenza, prova di caratura aumentata dalla capacità di gestire i costanti cambi di fisionomia partenopea. Si perde, però, Insigne in occasione del vantaggio: errore fatale

Vitor Hugo 6: tiene bene, anche quando il Napoli concede pochi punti di riferimento, non ha responsabilità evidenti sul gol del Napoli.

Biraghi 5.5: soffre le incursioni di Callejon e si propone con scarsa continuità, anche con l'ingresso di Ounas non cambia la musica

Benassi 6: si conferma guastatore della formazione di Pioli, con un ruolo interessantissimo nell'asse con Chiesa. Buono anche il contributo in fase difensiva

Veretout 6: non si vede quanto dovrebbe nei primi minuti, poi il Napoli abbassa la pressione e riesce a gestire più palloni. Nella ripresa, la Viola abbassa il baricentro e va in sofferenza: Pioli lo sostituisce (dal 19' st Edimilson 5.5: cerca di dare sostanza, ma non cambia alleggerisce la pressione del Napoli)

Gerson 5.5: partenza interessante con un paio di percussioni degne di nota. Scende esponenzialmente il suo rendimento e viene rimpiazzato (dal 15' st Dabo 5.5: poca sostanza, non aiuta la mediana come chiesto da Pioli)

Chiesa 6: parte molto largo per poi stringere, ma gioca un numero molto basso di palloni. Quando si accende, però, ha un dribbling incredibile.

Simeone 4.5: passa più tempo steso sul terreno del San Paolo che in piedi nel primo tempo. Non cambia la sostanza nella ripresa

Eysseric 5: equilibratore della squadra che trasforma in un 4-4-2 in fase di non possesso. Si spegne nella seconda frazione

All. Pioli 6: ha cercato di imbrigliare il Napoli con un atteggiamento fatto di aggressione e contropiede. Quasi mai la sua squadra è riuscita ad uscire, ma non demerita per la voglia di strappare un punto. Osare di più avrebbe significato, forse, arrendersi prima.