Commenta per primo
L'edizione odierna del Corriere dello Sport riporta le dichiarazioni rilasciate ieri dal direttore tecnico della Fiorentina Eduardo Macia durante il convegno organizzato dalla Lega Pro sulla riforma dei campionati. 'Noi cerchiamo di puntare sul talento italiano in Italia - ha spiegato il dirigente viola -. Dispiace vedere Verratti che gioca in Francia; ci avevamo provato a parlare col Pescara, ma non siamo il Psg... L'attenzione ai giovani? In Italia la Primavera, ovvero la seconda squadra, si allena circa 500 ore all'anno. All'estero, in Spagna e in Inghilterra, si sale di quasi il doppio, 800/900 ore all'anno'.