2

Vincenzo Montella, tecnico della Fiorentina, parla a Sky dopo il successo sul Genoa: "L'espulsione? Non ho offeso nessuno, mi spiace che l'arbitro abbia capito male. Noi abbiamo fatto 20 minuti perfetti, pensavamo di aver chiuso la partita. Nel secondo tempo abbiamo abbassato i ritmi, tenendo il Genoa in partita. Giuseppe Rossi? Non sono stupito, lui è uno che vede la porta. Sappiamo che Giuseppe può crescere ancora, insieme a Gomez forma una coppia perfetta. La mancata convocazione di Rossi in Nazionale? Credo sia normale, Prandelli sa benissimo cosa può dare Giuseppe. Il rombo? Senza Cuadrado e Joaquin ho preferito giocare così, perchè nel 4-3-3 Rossi si allontana troppo dalla porta. Gomez è un grande, sono rimasto impressionato dai suoi ultimi 20 minuti, ha lottato in ogni ruolo per difendere il 4-2. Dobbiamo crescere, anche oggi abbiamo subito due gol. Dobbiamo essere più concreti in fase difensiva. La Fiorentina è una società perfetta, è contenta di quello che la squadra esprime. Conosciamo la nostra dimensione, siamo contenti così".

 

Get Adobe Flash player