49

Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina, ha parlato a 360° di mercato dopo l'amichevole contro l'Apollon Limassol, vinta 7-0 dai viola, soffermandosi su Adem Ljajic: "Le sue qualità le conoscete, avrebbe ancora bisogno di crescere. Poi ci sono delle situazioni di mercato. Noi per lui siamo disposti a tutto ma negli ultimi giorni ho visto un po’ di conflitti in lui. Finché lo vedo sereno è a disposizione ma se non mi dà garanzie di serenità, vista la giovane età, è un altro discorso". Il serbo non è sceso in campo nel test contro i greci.

Montella ha parlato anche del suo rinnovo e del portiere Neto: "Il contratto? L’altra volta feci una battuta. Resto fino al 2017? Dobbiamo ufficializzare, sapete tutto meglio voi (ride, ndr). Neto resta? E' il portiere della Fiorentina, così come Munua. Abbiamo due portieri titolari perché le competizioni sono importanti. Abbiamo anche Lezzerini che deve crescere e Lupatelli d’esperienza. Poi se mi dessero Buffon…”.