Commenta per primo

Dan Petrescu, ex calciatore di Foggia, Genoa e Chelsea, attualmente tecnico della squadra russa del Kuban Krasnodar, ha intenzione di strappare il connazionale Adrian Mutu alla Fiorentina, per farne il leader della sua squadra. Per riuscire in questa operazione, sarebbe già pronta un'offerta record per il club russo da 6 milioni di euro. Cifra, tutto sommato, bassa per gli standard dei campionati europei e quello italiano, ma che potrebbe bastare a Pantaleo Corvino per lasciar partire l'attaccante romeno. Mutu, che veste la maglia viola dal 2006 dopo aver militato tra le fila di Inter, Juventus e Chelsea, attualmente ha un ingaggio di 2 milioni di euro all'anno.