Commenta per primo
Dopo il successo a Benevento, l'allenatore della Fiorentina Stefano Pioli ha parlato a Premium Sport: "Era molto importante per noi dare continuità alla bella prova con l’Udinese e ci siamo riusciti pur non avendo cominciato bene: abbiamo vinto una partita che sulla carta poteva sembrare facile, ma non era così. La protesta di Babacar per il rigore? Ci sono delle regole che vanno rispettate: lui non era designato per battere il rigore, ma comunque è tutto a posto. Capisco che abbia voglia di fare gol, perché sta giocando un po’ poco. Se puntiamo all’Europa? Siamo una squadra nuova e io sono abituato a guardare la classifica dopo la sosta di Natale. Per ora sono soddisfatto della crescita della squadra".