Commenta per primo
Dopo il successo della Fiorentina sull'Atalanta, in casa viola parla anche il ds Daniele Pradé. Di seguito il suo intervento, così come riportato da Firenzeviola.it: "Sono tre punti importanti quelli di oggi, può essere la vittoria della svolta. Siamo stati bravissimi a reagire dopo i gol. Gli acquisiti di gennaio? Devono essere giocatori pronti come Diamanti. Alino ha le caratteristiche che a questa squadra serviranno. La Fiorentina senza Cuadrado è compatta, ha sempre tanta voglia di giocare anche se ha soluzioni diverse. La clausola di riscatto di Salah? Ci sono dei bonus, su per giù siamo attorno ai 15 milioni. Col Chelsea c'è un rapporto forte, pensiamo a quello che possiamo fare ora non tra 18 mesi. Il rinnovo di Pasqual? Il suo discorso è facile: nel suo contratto c'è un opzione a suo favore appena raggiungerà 20 partite da 45', manca poco, circa 7 partite: poi ci metteremo al tavolo senza problemi. Dopo la gara di Parma ci siamo compattati, ma ci può stare in Italia perdere partite così".