Commenta per primo
«È un grande onore per me poter tornare alla Fiorentina perché quelli in viola sono stati anni bellissimi. Abbiamo avuto grandi soddisfazioni in tutto ciò che abbiamo realizzato, ma ora è il momento di rimboccarsi le maniche e ricominciare. Ringrazio la nuova Proprietà e, in particolare, il Presidente Commisso, per aver pensato a me. Farò tutto il possibile per ripagare la loro fiducia», ha dichiarato Daniele Pradè dopo la nomina per l'incarico di direttore sportivo della Fiorentina. Il dirigente italiano torna in viola dopo la parentesi dal 2012 al 2016.