Commenta per primo
Cesare Prandelli, allenatore della Fiorentina, ha parlato in conferenza stampa dopo la vittoria dei suoi contro lo Spezia:

“Una grandissima soddisfazione questa vittoria, la mia centesima a Firenze. Per me è un grande onore essere l’allenatore della Fiorentina. Amrabat? Era ammonito, dovevamo difendere con un po’ più d’ordine. I cambi vanno accettati, non so se si è allontanato, nel caso prenderà la multa. Castrovilli? La reazione deve essere così, serva da lezione anche per gli altri. Eysseric? Non sono sorpreso, Vale ha tecnica, può giocare in tanti ruoli, lo considero un giocatore importante per noi. Vlahovic? Maturi a 20 anni è complicato, lui ha grande motivazione, si allena con grande voglia di stupire. Deve trovare equilibrio interiore, aiutare la squadra. Bonaventura? Ha avuto un problema tra tendine e muscolo, speriamo non sia niente di grave”