Commenta per primo

Sembrava un sicuro partente a gennaio, Marouane Chamakh. E invece l'attaccante marocchino sarà costretto a restare a Londra. Ordine di Arsene Wenger, che oggi in conferenza stampa ha spento i sogni della Fiorentina. "Ora Chamakh è via con la Nazionale, ma posso garantire a tutti che quando tornerà non sarà ceduto e resterà con noi all'Arsenal".