1
L'allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa ha dichiarato a Mediaset Premium dopo la sconfitta nel recupero di campionato sul campo del Genoa: "Perché l’esclusione di Kalinic? È stata una scelta tattica e anche dovuta al numero di impegni che Nikola ha dovuto affrontare nell’ultimo periodo. Gli ho parlato in privato della decisione che avevo intenzione di prendere, che volevo preservarlo. A inizio partita abbiamo cercato di portare tanti giocatori sulle fasce, cercando di contenere il Genoa. Ma non abbiamo preso delle buone decisioni difensive. Nella seconda parte abbiamo spinto, abbiamo cercato di rimontare, ma purtroppo non ci siamo riusciti. La squadra ha fatto il suo, contro una squadra molto fisica. Abbiamo cercato di vincerla, ma abbiamo sbagliato diverse situazioni individuali e settoriali e per questo non abbiamo potuto imporre il nostro gioco. È stato soprattutto l’approccio sbagliato a determinare l’andamento della partita: sono giornate che possono capitare, ma bisogna anche riconoscere che gli avversari sono stati forti. Zarate? Stiamo cercando di portarlo al suo migliore livello, per far sì che ci aiuti lui a vincere. Mercato? Non ho avuto alcun contatto con la società, io sono concentrato sulle prossime partite che dobbiamo affrontare".