Nonostante le smentite del caso da parte del suo procuratore Giorgio Parretti, non sono passate inosservate in casa Fiorentina le parole di Adem Ljajic che, rammaricatosi dell’esonero di Sinisa Mihajlovic, ha espresso la volontà di iniziare a giocare con continuità in tempi brevi, essendo disposto anche ad una cessione nel prossimo mercato di gennaio.

Il neo mister gigliato Delio Rossi lo vuole scrutare dal vivo, ma proprio questa volontà di giocare con continuità dell’ex  Partizan Belgrado potrebbe coincidere con quella della Fiorentina di cercare nuovi giocatori utili al progetto viola, fin dalla riapertura della trattative invernali. Ecco così che per Angelo Palombo, obiettivo da tempo del ds viola Pantaleo Corvino, è tutt’altro che da escludere la carta del prestito di Adem Ljajic alla Sampdoria. Club quest’ultimo che già aveva effettuato un sondaggio negli ultimi giorni del mercato estivo per avere le prestazioni del classe ’89 nativo di Novi Sad.