52
Brutte notizie per Franck Ribery e la Fiorentina: il suo 2019 è ufficialmente già terminato, ma ora il francese rischia di saltare anche l'inizio del 2020. L'ex Bayern si era fermato contro il Lecce per una lesione di primo/secondo grado a carico del legamento collaterale mediale della caviglia destra. Il club viola non aveva comunicato le tempistiche ufficiali di recupero, era addirittura previsto un rientro in gruppo, invece è arrivato il nuovo comunicato ufficiale della Fiorentina sulle sue condizioni: Ribery dovrà addirittura sottoporsi a un intervento chirurgico, che rischia di tenerlo fuori per quasi due mesi.

IL COMUNICATO
- Ecco il comunicato: "Il calciatore Franck Ribéry è stato sottoposto in data odierna a controllo specialistico visto il persistere della sintomatologia dolorosa in alcune situazioni di carico. Al fine di risolvere il problema e rendere più rapidi i tempi dell’ attività agonistica è stato proposto un trattamento di stabilizzazione chirurgica dell’articolazione che verrà effettuato nelle prossime ore. Al termine della procedura verrano resi noti i tempi di ripresa della attività agonistica”.