1
Rigore procurato e trasformato da Dusan Vlahovic nella gara tra Fiorentina e Verona, il secondo di fila per l'attaccante viola: "Non ho paura, altrimenti non avrei fatto questo lavoro - ha detto l'attaccante serbo all'intervallo sull'1-1 - Adesso dobbiamo continuare così e cercare di vincere. Sono sicuro che ci riusciremo con lavoro e sacrificio. Partita nervosa? No, dobbiamo essere sempre sul pezzo con determinazione e personalità, altrimenti una squadra forte come il Verona non si batte".