Commenta per primo
Dusan Vlahovic, attaccante della Fiorentina, parla a Dazn dopo la partita vinta contro la Lazio: "Abbiamo dimostrato quanto fosse importante questa partita per noi: è uscito fuori tutto ciò che tenevamo dentro, siamo contenti e orgogliosi di aver vinto. Sfidavamo una squadra forte e importante, se giochiamo tutti insieme escono le nostre qualità: sappiamo quanto lavoriamo e come ci sentiamo".

SFIDA CON IMMOBILE - "Parlare di Immobile per me è difficile, è un gran calciatore e ha fatto tanti gol. Ero motivato ma sul paragone non dico niente".

TRAGUARDI? - "Ora dobbiamo fare più punti, se vengono fuori le individualità bene ma conta la squadra. Inutile fare 20 gol se la squadra fatica".

SUPERATO IL PERIODO TRISTE? - "Non sono mai stato scontento ma in difficoltà. Penso solamente a lavorare duro, a comportarmi normalmente ed essere disponibile. così fai qualcosa".