39
Dopo il sospiro di sollievo è tempo di pensare al recupero lampo di Tammy Abraham in casa Roma. L’inglese è alle prese con una forte contusione alla caviglia destra che lo mette in dubbio per la sfida di domenica allo Stadium contro la Juventus. Oggi Abraham ha sostenuto la prima seduta di fisioterapia, alla quale verranno abbinate sedute di laser e tecar. 

Il dolore è ancora forte, ma mancano ancora tre giorni alla partita. Lo staff medico proverà in tutti i modi a renderlo disponibile, così da farlo rientrare almeno tra i convocati per la panchina. Il provino decisivo ci sarà sabato, in occasione della rifinitura. Mourinho spera di averlo in campo con il gruppo, se così fosse Abraham potrebbe anche partire titolare. In caso contrario tornerà contro il Napoli la prossima settimana. In caso di assenza dell’inglese lo Special One è pronto a schierare Shomurodov come prima punta, l’uzbeko che piaceva anche alla Juve in estate.