Florentino Perez, presidente del Real Madrid, ha commentato la cessione di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Ecco le sue parole, riportato dall'Express: "Quella di Cristiano è stata la cessione più cara di quest'anno. Quando abbiamo capito che il suo addio al Real era quello che faceva tutti felici abbiamo trovato un accordo". 

'NON C'ERANO OFFERTE' - "Questa sarà sempre la sua casa, Cristiano è stato il migliore dai tempi di Di Stefano. Se ne è voluto andare per motivi personali. Nessuno ha mai incassato più di 100 milioni per una cessione a Madrid, lui voleva andarsene e alla fine lo ha fatto per quella cifra. La realtà è che non avevamo altre offerte".