Commenta per primo

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Paolo Palermo, procuratore di Antonio Floro Flores
“Mi meraviglio che tutti associno il mio nome al trasferimento di Lavezzi. Se fossi il Pocho resterei nel club azzurro che quest’anno gioca anche la Champions.
Se Lavezzi fosse scelto da un club importante come il Manchester, come prima scelta, potrebbe decidere di trasferirsi, ma se dovesse essere una alternativa ad una trattativa mancata, secondo me, non dovrebbe accettare.
Antonio Floro Flores è l’attaccante che ha tutte le caratteristiche che cerca il Napoli. Oltretutto è napoletano ed avrebbe le motivazioni giuste per fare bene nella piazza partenopea. Antonio è un giocatore dell’Udinese, il Napoli ha avuto a che fare con questo club per la trattativa di Inler e sa quanto sia difficile raggiungere un accordo”.