Il Genoa riabbraccia Floro Flores, dal momento che è stato parzialmente accolto il reclamo presentato dal Genoa contro le due giornate di squalifica inflitte al giocatore.Ridotta la sospensione da due a una giornata, l'attaccante sarà a disposizione domenica. Grande artefice di questa vittoria l'avvocato Mattia Grassani, che a calciomercato.com ha spiegato: "Abbiamo ottenuto il massimo - precisa - era una partita difficile da giocare, si trattava di offese all'arbitro, non di un'espulsione di gioco ma di frasi ingiuriose nei confronti dell'arbitro; e normalmente in queste squalifiche la riduzione non avviene quasi mai".
 
Poi prosegue: "Statisticamente sono poche le riduzioni di squalifica per ingiurie; credo questo sia un segnale di riconoscimento per il lavoro che sta facendo la società e la politica che porta avanti. La riduzione? Non dico non ci credevamo, ma era più no che sì. La Corte di Giustizia ha capito il momento, l'andamento della partita, le condizioni ambientali e lo sfogo del giocatore".
 
Un caso che farà giurisprudenza: "A mia memoria, con frasi di questo genere, difficilmente se non mai si era assistito ad una squalifica di una sola giornata - conclude Grassani - è ovvio che la sacralità del direttore di gara è fondamentale, macome sbagliano loro a dare o meno un rigore o un'espulsione, anche i giocatori possono sbagliare, anche con reazioni violente a livello verbale".