Commenta per primo
Come ogni anno il campionato di serie B non delude mai le aspettative e l'equilibrio, le sorprese e le delusioni sono sempre dietro l'angolo. Il Palermo di Maurizio Zamparini è la principale indiziata a tornare in serie A anche se non sarà facile perchè il consolidato Empoli, la sorpresa Avellino, il solido Cesena e le vivaci di Trapani e Lanciano non mollano e daranno filo da torcere fino ala fine.

I rosanero sono primi in classifica a quota 42 punti e questo turno potrebbe essere favorevole visto e considerato che giocheranno in casa contro il Padova mentre l'Empoli secondo a quota 40 e l'Empoli terzo a quota 38 punti giocheranno rispettivamente a Trapani e Terni e addirittura Lanciano e Cesena si affronteranno fra di loro e sono a quota 36 e 37 punti.

Le delusioni, fino a questo momento provengono da Siena, Varese, Novara, Modena, Bari, Reggina e Juve Stabia, le ultime tre perchè rischiano seriamente la retrocessione mentre le prime quattro non stanno mantenendo le aspettative di inizio stagione e sono in una condizione di classifica non ottimale.

L'ambizioso Spezia, Pescara, Latina, Crotone e Brescia sono lì pronte ad approfittare della caduta delle prime sei della classe che sembrano le più accreditate per giocarsi la promozione ma nel campionato cadetto tutto può succedere e la situazione può ribaltarsi nel giro di qualche giornata, rendendo questo torneo veramene affascinante.