2
Il Foggia rischia di salutare Zdenek Zeman: la divisione con l’attuale presidente Nicola Canonico è molto forte, con l’allenatore boemo che resterebbe solo in caso di addio alla presidenza del club dell’attuale numero uno. In caso contrario, le strade sono pronte a separarsi. Zeman nei prossimi giorni, tra giovedì e venerdì, incontrerà la proprietà rossonera. Queste le parole ai microfoni di Sky nel corso della serata dedicata al Premio Cesarini, partendo da un bilancio della stagione appena conclusa: “Il bilancio di quest’anno per me è positivo, per la squadra e per i ragazzi è positivo, purtroppo secondo me si poteva fare molto meglio ma non siamo stati capaci come società. Vacanze? Spero di scendere giù a Palermo, che è un’altra città mia, e godermi un po’ di mare a Mondello- Pescara? Si dice. Io non ho sentito nessuno di Pescara, quando non sento niente non posso parlare. Sono stato a Foggia, mi vogliono bene, vorrei rimanere a Foggia ma con altri presupposti”.