Contestazione dura, feroce da parte dei tifosi del Genoa al presidente Enrico Preziosi: la frattura tra le parti è ormai netta e i toni assumono contorni pericolosi. Uno striscione, poche parole e un messaggio chiaro e forte quello lanciato dalla gradinata Nord del Ferraris durante la sfida con il Napoli: "Preziosi, prima o poi anche tu morirai... Il Genoa mai". Il numero uno rossoblù torna nell'occhio del ciclone, a lui viene imputato il crollo di risultati dopo l'esonero di Ballardini e il ritorno in panchina di Ivan Juric. Nel mirino dei tifosi anche il genero di Preziosi Miguel Veloso, pesantemente fischiato alla lettura delle formazioni.