41
"Non voglio più parlare di Florenzi". Paulo Fonseca per la prima volta è stato lapidario in conferenza stampa sull'utilizzo di quello che è ancora a tutti gli effetti il capitano della Roma ma che, nelle gerarchie dell'allenatore, è scivolato sempre più indietro trovando di fatto il campo per soltanto 96 minuti nelle ultime 10 partite fra campionato ed Europa League. Florenzi è quindi sempre più vicino all'addio con la Roma che in vista di gennaio ha preso una posizione che è sempre più evidente.

SCARICATO - L'allenatore giallorosso è stato in realtà ancora più duro in conferenza stampa quando ha ribadito che: "Se penso che ho bisogno di lui gioca, se penso che non ne ho bisogno non gioca". Parole certificate anche ai microfoni di Sky Sport in cui ha ribadito: "L'ambiente roma è molto legato a Florenzi? Nessuno è più importante della Roma". Due messaggi diretti che spingono Florenzi verso la cessione a gennaio per evitare di perdere il treno che porta agli Europei.
C'E' LA CIFRA - Secondo quanto appreso da Calciomercato.com Florenzi sarà quindi messo sul mercato a gennaio con il club giallorosso che ha già fissato una cifra minima sotto cui non si vuole scendere come valutazione del suo cartellino: 25 milioni di euro. L'Inter è in forte pressing, Fiorentina e Napoli ascoltano interessate e da parte del club giallorosso non è arrivata una chiusura all'inserimento di contropartite nell'affare. Tante saranno le valutazioni e la scelta del giocatore peserà notevolmente. Scaricato dalla sua Roma, mai nel cuore dei tifosi come Totti e De Rossi, l'addio ai colori giallorossi per Florenzi è oggi sempre più probabile.