Commenta per primo

La Fortis Juventus, impegnata nel camopionato di serie D, potrebbe avere in casa un nuovo futuro campioncino da lanciare nel calcio professionistico. Dopo che infatti quattro anni fa, su segnalazione anche dell'allora tecnico della formazione di Borgo San Lorenzo, l'ex difensore Roberto Galbiati, Mattia Bani, fu prelevato dal Genoa (che batte' la concorrenza dell'Arsenal), con il classe '93 esterno destro difensivo ora uno dei punti di forza della Pro Vercelli, a caccia della risalita in serie B; quest'anno l'occhio di osservatori di club inglesi sono puntati già da diverso tempo sullo stadio Romanelli nel Mugello, per visionare dal vivo Lorenzo Polvani, difensore classe '94, con un passato nel Poggibonsi. Nato calcisticamente nella Pistoiese, Polvani è stato uno dei colpi di mercato del d.s. della Fortis Juventus, Egidio Romanelli, che ne ha prelevato l'intero cartellino e si frega già le mani, sperando in un campionato di alto livello, come già quello scorso, per questo neanche 20enne, che ha già mostrato buona agilità fisica e prontezza nell'anticipo, gestito sapientemente a calcio e lezioni di vita dal tecnico Vitaliano Bonucelli.