110
Lloris 6: nessun tiro in porta della Germania, nessuna parata. Attento sulle palle alte e su una palla bassa, anticipando Gnabry. 

Pavard 6: spinge poco, ma è attento a tenere la posizione sull'out di destra, assorbendo e leggendo benissimo i (pochi) tagli di Gosens. 

Varane 6,5: meno appariscente del suo compagno, guida lui il reparto con esperienza e classe. Coppia centrale d'élite. 

Kimpembe 7: insuperabile. In anticipo, sul lungo, nei corpo a corpo, di testa: completo. 

Hernandez 6,5: c'è lui e non Theo, in nazionale. Attacca e difende, meno spavaldo del fratello ma più ordinato. E il gol vittoria, col contributo di Pogba, lo fa arrivare lui. 

Pogba 7,5: regale. E illegale. Da mezzala non ce n'è, in Europa comanda lui. La palla servita a Lucas Hernandez è un gioiello tanto raro quanto geniale è la seconda sul gol annullato a Mbappé. Applausi a scena aperta. Devastante.

Kante 7: per ogni Pogba, c'è un Kanté. E dato che sono esemplari unici, eccoli lì a comandare nel centrocampo dell'Allianz Arena. Chiude e cuce, aiuta i compagni e nasconde la palla agli avversari. Ago della bilancia, sempre e comunque. 

Rabiot 6,5: cresce alla distanza, vivendo il suo apice a inizio secondo tempo. Più di posizione nei primi '45, nel secondo è un po' sfortunato un po' ingenuo nel prendere il palo: poco preciso, poteva anche servire Griezmann all'interno dell'area di rigore. 
(dal '94' Dembélé sv)

Griezmann 5: alla Francia, spesso, manca il passaggio per innescare i due là davanti, soprattutto la velocità della freccia Mbappé. E se manca la colpa è anche di Antoine Griezmann, che si sacrifica sì in fase difensiva, ma sembra non trovarsi a suo agio da trequartista dietro i due fuoriclasse là davanti. 

Mbappé 7: a campo aperto... aiuto. Due motori al posto dei polpacci, gli annullano un gol bellissimo, gli annullano un assist generoso, ma coi suoi scatti emoziona chi guarda. Flash. 

Benzema 6: il gol lo aveva trovato, ma gli è stato annullato. Elegante, come sempre, con un controllo che è già highlights, deve ritrovare un po' di confidenza con la maglia blu. Ma si sacrifica, apre spazi e dialoga coi compagni. Sua la sponda a Pogba nell'azione del gol. 
(dall'88' Tolisso sv)

All. Deschamps 6,5: deve gestire una corazzata. E se vince e nessuno si lamenta ha ragione lui.