Commenta per primo
Moreno Longo, tecnico del Frosinone, parla in conferenza stampa in vista della sfida con il Novara: "Cambio a centrocampo? A mio avviso Maiello, per quanto riguarda la gara contro il Novara, è un calciatore che va preso in considerazione, così come tutti gli altri componenti della squadra però. Sappiamo che l’infortunio durante la preparazione non gli ha permesso di essere al top della condizione nelle prime giornate. Contro la Cremonese ho preferito la coppia Gori-Sammarco perché giocavamo con tre attaccanti e in quel momento loro due mi davano maggiori garanzie. Maiello avrà comunque le sue opportunità per giocare. Ciofani? Credo che il tridente abbia funzionato sotto l’aspetto dell’equilibrio o meglio, la squadra ha dimostrato di reggere l’urto riuscendo a creare tanto. Un giocatore come Ciofani fa la differenza, sappiamo benissimo quanto è importante per noi ma non voglio alibi, dobbiamo essere più forti di qualsiasi evento. Tridente a Novara? Sono soddisfatto della prestazione di Soddimo, a mio avviso nasce come esterno nel 4-4-2 dunque nel tridente può esprimersi bene. Sono soddisfatto del suo lavoro con Beghetto sulla fascia. Può solo che migliorare poiché contro la Cremonese ha disputato la sua seconda gara di campionato. Anche domenica potrei giocare con il tridente. Novara? Mi aspetto una partita molto difficile, non dobbiamo pensare che sia una gara semplice perché hanno qualche punto in meno. È una squadra che vanta Maniero, Macheda, Sciaudone e così via tutti elementi di categoria. In questo campionato non ci sono fare semplici e lo devono capire tutti".