Commenta per primo
Moreno Longo, tecnico del Frosinone, parla in conferenza stampa dopo la sconfitta contro il Novara: "Abbiamo perso meritatamente, il Novara ha meritato per l’approccio e l’atteggiamento. Ci sono poche scuse, non facciamo un dramma ma ci dispiace perché potevamo allungare in classifica. Spero ci serva da lezione per crescere, oggi a livello tecnico si può parlare di poco, eravamo troppo brutti per essere veri. Ora contro il Palermo ci vogliamo riscattare. Oggi i numeri contano poco, giocavamo a specchio e il Novara ha lottato con il coltello tra i denti. Sono molto arrabbiato per come abbiamo perso, non per la sconfitta, oggi la prima partita che abbiamo sbagliato. A Perugia meritavamo di vincere, oggi no. Non voglio parlare degli assenti, con i se e con i ma non si va da nessuna parte. Soddimo? Sappiamo bene le sue qualità, calcia molto bene e oggi si è visto con il gol su calcio d’angolo".