Commenta per primo
Non solo Immobile e Sculli. Tra i grandi ex di Genoa-Pescara che si sfideranno domenica a 'Marassi' c'è Mattia Perin, portiere in prestito dai liguri agli abruzzesi. "Io gioco nel Pescara e darò tutto per la mia squadra, anche per dimostrare quello che valgo. Per me sara' una partita pero' particolare visto che due anni fa ho fatto l'esordio in A col Genoa sotto la gradinata Nord ed e' stato molto bello. Per me il Genoa ha rappresentato una famiglia, visto che quando sono arrivato in Liguria ero molto giovane''. Perin fra poche settimane tornera' in Liguria dove spera di restare. 
 
''Per l'anno prossimo dico che sono pronto a giocare nel Genoa, anche se loro oggi hanno Frey che e' un grande portiere e ha poi ancora il contratto. Col Genoa giocherei anche in serie B, ma spero che la squadra si salvi''. L'ultima, come si legge su Repubblica.it, e' sull'Under 21: per il portiere di Latina, una avventura ormai finita. ''So che non verro' convocato. Mi dispiace perche' con la nazionale fui convocato gia' a 16 anni. E' pero' una scelta tecnica e quindi non faccio nessuna polemica e rispetto la decisione del selezionatore''.