38
Adolfo Gaich non arriverà in Italia. L'operazione salta dopo tanti contatti per portarlo in diversi club: l'attaccante classe '99 argentino è stato proposto all'Inter con Antonio Conte che ha bocciato la sua candidatura perché ritenuto non ancora pronto al grande salto, mentre la dirigenza attuale del Milan lo seguiva da tempo ma senza offerte ufficiali, tanto che è stata allertata nelle ultime ore di un affare che si concluderà con un'altra società. L'accordo infatti è stato raggiunto con il CSKA Mosca che lo porterà in Russia.

In queste ore, il club russo ha concluso l'intesa per 8 milioni più 500 mila euro di bonus per l'80% del cartellino, cifra che sarà incassata dal San Lorenzo. Il Milan è stato informato nelle ultime ore tramite intermediari e l'Inter aveva abbandonato la pista da mesi dopo il rifiuto di Conte che vuole una prima punta esperta da vice Lukaku, non un ragazzo di prospettiva ma che non conosce minimamente il calcio europeo.