Commenta per primo

Giovanni Galeone, vecchia conoscenza del calcio italiano, intervenuto ai microfoni di Radio Goal, su Radio Kiss Kiss Napoli, dice la sua in merito ai più attuali argomenti calcistici. Sull' Italia di Prandelli afferma: "Italia in semifinale? Abbiamo distrutto l’ Inghilterra, sarebbe stato un delitto non passare ai rigori... Gli inglesi non hanno mostrato nulla. Prandelli ha fatto la scelta di non portare centravanti di peso, si iniziano a vedere i frutti della sua decisione. De Rossi? Sta facendo davvero bene, anche in un ruolo a lui non congeniale". Poi sul Napoli e su Zeman: "Napoli? Finalmente De Laurentiis ha capito di dover intervenire sulla difesa, terrei poi Lorenzo Insigne. Attacco? Basta un giocatore, dovrà essere però importante. Zeman alla Roma? È sempre stato lo stesso, propone ottime soluzione offensive rischiando però molto. Finché si è in Serie B può anche passare ma in Serie A i 60 gol subiti si trasformano in 110...". Infine spende parole di elogio per Verratti: "Lo conosco da cinque anni, diventerà un grandissimo calciatore".