73
Intervenuto ai microfoni di Sky Sport prima e Premium Sport poi, l'ad del Milan, Adriano Galliani si è mostrato raggiante per la vittoria, seppur sofferta contro l'Udinese: "Ho visto due Milan completamente diversi, con un ottimo primo tempo, ma poi sul 3-2 ho avuto paura perchè mi è tornata in mente Istanbul. Non ho guardato i minuti finali apposta, ma alla fine è andata bene".

CONTANO SOLO I TRE PUNTI - "Quest'anno vedo che per tutti contano solo i 3 punti, una volta mi piaceva parlare del bel gioco, ora invece vedo sui giornali che conta solo vincere. Non mi riferisco all'Inter (ride ndr.), ma ai giornalisti che parlano sempre e solo dei tre punti. Quindi noi oggi abbiamo vinto perciò siamo andati bene".

BALOTELLI GRAZIE A BERLUSCONI - "Balotelli ha fatto un gran gol su punizione, ha cambiato atteggiamento, non reagisce alle provocazioni, ha preso un giallo senza particolari colpe, è un altro uomo. Bisogna dare merito al presidente Berlusconi, perchè è sì stata una mia idea, ma è stato lui a dirmi subito di sì e darmi il via libera per prenderlo".