Commenta per primo

Niente soluzione ponte. Paulo Henrique Ganso promette fedeltà al Santos e scarta l'ipotesi di un trasferimento al Corinthians prima di andare a giocare in Europa. Il giovane talento brasiliano del Santos, da tempo sul taccuino del Milan, ha dichiarato dopo la partita di campionato vinta contro il Cearà: "Sono un giocatore del Santos e il mio cuore è qui. Voglio aiutare la squadra a risalire la classifica, poi a fine anno c'è il Mondiale per club e nel 2012 festeggeremo insieme il centenario del club. Ultimamente ho sentito qualche critica nei miei confronti. So che posso ancora migliorare, ma poco alla volta sto ritrovando il mio calcio per riuscire in ciò che so fare meglio, cioè mettere i miei compagni di squadra davanti alla porta".

Il presidente del Santos, Luis Ribeiro Alvaro ha aggiunto: "Do la mia parola ai tifosi che Ganso non andrà via".