Commenta per primo

Scorrono i titoli di coda sul rapporto d'amore e odio tra Antonio Cassano e la Sampdoria. A farli partire è stato, ancora una volta, il presidente blucerchiato Riccardo Garrone.

"Una cosa è certa: Cassano non vestirà mai più la maglia della Sampdoria. Ne faccio una questione di coerenza - ha dichiarato a Stadio Sprint -. Proprio questa non mi è mai mancata".

A questo punto l'asta per accaparrarsi il giocatore è aperta con Inter, Juventus, Palermo, Parma interessate al fantasista che conta estimatori anche all'estero.