Dopo la sconfitta sul campo del Palermo, ai microfoni di Sky parla Gian Piero Gasperini, allenatore del Genoa: "Abbiamo fatto molto bene nella ripresa, forse abbiamo concesso troppo nel primo tempo. Queste le prime sensazioni di Gian Piero Gasperini, tecnico del Genoa, che commenta ai microfoni di Sky Sport la sconfitta sul campo del Palermo: "Abbiamo pagato qualche assenza, è una partita che abbiamo sciupato per demerito nostro, ma anche per alcune situazioni difficili da digerire. Non parlo di un rigore nel finale, ma fischiare fallo contrario mi sembra davvero troppo. Siamo arrivati spesso in zona gol, mancando forse nell'ultimo passaggio e nell'ultima zampata. Non siamo stati bravi nella rifinitura. Per come si è sviluppata la gara è un peccato. Speranze di Europa League compromesse? Continuiamo a fare la nostra strada, cercando di arrivare al punto più alto per quello che ci è possibile".

Sul suo futuro: "Non abbiamo mai parlato del mio futuro. Non credo sia il momento adesso. Ci sono tante voci in questo periodo adesso però siamo concentrati sul finale di questo campionato. La mia permanenza non dipende solo da me, bisogna che tutte le parti siano soddisfatte. Il campionato è ancora lungo, ci penseremo a fine di questa stagione che vogliamo chiudere al meglio".


 
Get Adobe Flash player