2
Cinque giorni dopo c'è di nuovo il Napoli tra il Genoa e la retrocessione.

Protagonista della gara odierna non sarà però il Grifone di Alexander Blessin, come accaduto al Maradona la scorsa domenica, bensì la Primavera di mister Luca Chiappino.

Anche i giovani rossoblù infatti, proprio come i compagni più grandi, sono in lotta per evitare il salto all'indietro di categoria. Missione che ovviamente non è riuscita a Criscito e compagni ma che i grifoncini proveranno a raggiungere nei playout, a cominciare dalla gara d'andata in programma quest'oggi sul campo amico di Begato. L'avversario, per ironia della sorte, sarà lo stesso che ha condannato alla B la prima squadra.

L'obiettivo odierno è ovviamente quello di vendicare la sconfitta di domenica scorsa, approfittando anche della spinta dei tanti tifosi che promettono di accorrere sugli spalti del piccolo impianto cittadino. Il ritorno è in programma a Napoli il prossimo giovedì.