Gigi Buffon chiude con il calcio. Ma solo in Italia.

La carriera dell'ormai ex capitano azzurro e della Juventus proseguirà infatti all'estero, in un campionato ancora da svelare. 

Ciò che è certo è che il numero uno dei numeri uno non sceglierà di seguire la strada del cuore, terminando la propria straordinaria carriera nel club che lo lanciò nel grande calcio, il Parma, o in quello che tifava da ragazzino, il Genoa. A specificarlo è stato il diretto interessato nel corso della conferenza stampa di questa mattina: "Sono solo ipotesi romanzate - ha replicato Buffon all'esplicita domanda di un cronista - i vecchi sogni di un bambino. Nulla di più. Restare a giocare in Italia non è una delle possibilità".

Per il portierone di Carrara svanisce dunque anche la possibilità di battere il primato di presenze in Serie A detenuto da Paolo Maldini e distante appena otto partite.