Commenta per primo

Non si vuole devolvere nulla, il versamento per il '5 per Sculli' può portare a un nuovo arrivo in casa Genoa. In cassa 5 milioni di euro per l'affare ormai definito con l'Inter, cinque nomi (principali) per sostituire l'ala calabrese, a partire da Giovani Dos Santos.

Un vertice rossoblù ha delineato il bivio strategico: c'è la possibilità di non muoversi e avanzare soltanto Mesto nel reparto avanzato, ma è più probabile venga fatto un ulteriore innesto; allora si punta un nome grosso (Lukas Podolski o Julio Baptista, con i club di proprietà, Colonia e Roma, aperti alla discussione ma giocatori che al momento preferirebbero rimanere dove sono e vanno convinti) Altrimenti si vira su un giovane (ritorni di fiamma per Diego Fabbrini dell'Empoli e Alessio Cerci della Roma)

(Il Secolo XIX)